Leggere i Tarocchi - Lezione 7

Il modo migliore per iniziare a leggere i Tarocchi è imparare qualche metodo di lettura. So che può sembrare un discorso scontato e banale, ma per quanto lo possa essere, continuo a vedere persone che studiano la materia per anni e anni senza mai riuscire a mettere in pratica quelle nozioni.

Quando decidiamo di maneggiare le carte, il mio consiglio è quello di rimanere semplici. Ecco perché puoi lanciarti nella meditazione di un singolo Arcano come forma di apprendimento. Questa pratica può diventare divertente ed illuminante.

Mescola i tuoi Tarocchi e pesca una sola carta. Per ora non importa come lo farai o se c'è bisogno di qualche tipo di accortezza. Troverai queste informazioni sul blog.

Quello che devi fare è guardare l'Arcano estratto e notare i simboli sull'immagine. Qual è quello che attira maggiormente la tua attenzione? Una volta trovato, osservalo più da vicino. Inizia a chiederti la motivazione dietro questo tuo interesse:

  • Ti colpisce e basta?
  • Stai vivendo una situazione di vita in cui quella stessa simbologia è importante?
  • È un simbolo che ritorna ciclicamente nella tua vita?

Su questo passaggio mi preme sottolineare che non devi entrare in uno stato di profonda contemplazione. Anzi, devi mantenere tutto divertente e leggero. Immergiti nella bellezza delle immagini. Inizierai a notare piccoli dettagli e ti incuriosirai sempre di più. La tua immaginazione salterà da una parte all'altra per colmare le lacune logiche. Solo dopo puoi iniziare a pensare ai significati della carta fino a scremarne un paio. Fallo solo se lo senti necessario.

Infine, pensa come quel significato della carta si collega alla tua giornata. Ancora una volta, non devi esaminare tutte le opzioni di quell’Arcano. La prima cosa che ti viene in mente sarà quella corretta. È il tuo intuito che ti sta tracciando la strada. L'errore che invece fanno in molti è descrivere un Arcano e credere che quella descrizione sia anche la sua interpretazione.

Passiamo a due carte

Quando iniziamo ad estrarre due carte, il gioco inizia a farsi serio. Proprio come succede con le letture, esistono pressoché infiniti modi di interpretare una combinazione di Arcani. E non intendo solo il loro significato, ma anche la metodologia che si può adottare.

È possibile vedere nella prima carta i pro e nella seconda i contro; oppure nella prima carta noi e nella seconda gli altri o, ancora, nella prima carta quello che pensiamo e nella seconda quello che facciamo.

Come vedi, queste sono solo le prime tre metodologie che mi sono venute in mente, ma ne esistono davvero infinite. Anche con le due carte, consiglio di evitare una domanda precisa. Le informazioni che puoi estrapolare potrebbero essere troppe!

Un altro aspetto da valutare è quello che, dalle due carte, potremmo iniziare ad esagerare nell'interpretazione. Quando senti che c'è qualcosa che non va o stai leggendo il tutto meccanicamente, fermati. Conviene fare una pausa prima che la situazione diventi noiosa ed incomprensibile, finendo per erodere rapidamente anche la tua motivazione.