Le Carte di Corte degli Arcani Minori - Lezione 6

Fino a questo punto abbiamo studiato gli Arcani Maggiori, il seme di Spade ed il seme di Coppe, il seme di Bastoni ed il seme di Denari. Perfetto! Quello che affronteremo qui sono le carte di corte: Paggio, Cavaliere, Regina e Re.Questo gruppo di carte è famoso per rappresentare la più grande frustrazione per gli aspiranti lettori di Tarocchi.

Chi sono?

Per iniziare è necessario capire che le carte di Corte rappresentano sia persone che personalità. In una lettura di Tarocchi potrebbero comparire ad indicare tante parti di te oppure tante persone che ti gravitano attorno.

Anche il sesso della carta può essere fuorviante: i Paggi e di Cavalieri potrebbero indicare delle caratteristiche sia maschili che femminili. D'altra parte, la Regina ed il Re sono stereotipi prettamente femminili e maschili, così forti e maturi, che è strano vederli rappresentare il sesso opposto al loro.

Il rango caratterizza la carta

Proprio come è possibile creare una storia per gli Arcani Maggiori e per gli Arcani Minori, è anche possibile avere uno sviluppo logico per le singole carte di Corte.

  • Paggio: inesperto, curioso, vuole scoprire e fare esperienza.
  • Cavaliere: chi compie un'azione impetuosa che permette di muoversi nel mondo.
  • Regina: totale padroneggiamento del suo seme.
  • Re: autorità e controllo con voglia di andare oltre.

Se dovessimo ora andare ad abbinare le energie di ogni seme con il prospetto appena sopra, sarà facile dedurre i significati di ogni carta. Per esempio, il Paggio di Coppe potrebbe rappresentare un giovane timido e dubbioso se aprire il suo cuore o meno. Il Cavaliere di Spade richiama un'azione determinata, fredda e razionale.

Tuttavia, mettendo in pratica queste direttive durante una lettura di Tarocchi, la situazione potrebbe sfuggirti di mano. Facciamo un altro esempio. Prendendo a modello il Re di Coppe, di cosa dovremmo parlare? Di una persona che ha il totale controllo delle sue emozioni oppure di una persona che, controllando le sue emozioni, non le vive completamente? In realtà, anche gli Arcani Minori hanno i lati ombra ed i lati luce.

Quindi, la saggezza del Re di Coppe sta proprio nel comprendere le emozioni, proprie ed altrui. Lui è in grado di esercitare il suo controllo attraverso questo aspetto della vita. Pertanto può diventare anche un manipolatore, se è necessario, proprio perché fa leva sull'apparato emotivo degli altri.

Di contro, nel suo lato luce non farà mai nulla del genere proprio perché, chi è perfettamente in armonia con le proprie emozioni, non penserebbe nemmeno lontanamente di fare tutto questo. Ecco che abbiamo appena tracciato sia il lato luce della carta che quello ombra.

Sono cosciente del fatto che si potrebbero scrivere interi libri su ciascuna delle carte di Corte e, in effetti, alcuni autori lo fanno! Ma in questo corso vogliamo essere in grado di imparare rapidamente ogni singola carta, vero? Ecco perché ti consiglio di volare sul prossimo paragrafo.

Le Coppe sono empatiche

  • Paggio di Coppe: sognatore, timido, artistico, sensibile.
  • Cavaliere di Coppe: cavalleresco, romantico, il vero “cavaliere dall'armatura scintillante”.
  • Regina di Coppe: premurosa, convinta, dal cuore pieno, ma un po’ chiuso.
  • Re di Coppe: diplomatico, visionario, in grado di innovare nonostante le ferite che porta.

Le Spade sono razionali

  • Paggio di Spade: arguto e intelligente; provocatorio e ribelle.
  • Cavaliere di Spade: eroe galante, ma piuttosto egoista.
  • Regina di Spade: glaciale, fredda, calcolatrice.
  • Re di Spade: stratega, logico, freddo.

I Bastoni sono audaci

  • Paggio di Bastoni: giovane dallo spirito libero e avventuroso, con una fonte inesauribile di nuove idee che vuole provare.
  • Cavaliere di Bastoni: l’incarnazione vivente di audacia ed entusiasmo.
  • Regina di Bastoni: donna selvaggia, dinamica, energica.
  • Re di Bastoni: uomo carismatico, alla mano.

I Denari sono tangibili

  • Paggio di Denari: dubbioso sulle proprie abilità, ma capace e responsabile.
  • Cavaliere di Denari: perfezionista metodico e diligente.
  • Regina di Denari: pragmatica, avara, di potere.
  • Re di Denari: alla mano; tutto ciò che tocca si trasforma in oro.

Da questo link potrai consultare i significati canonici degli Arcani Minori.

Esercizio degli archetipi

La cosa migliore che puoi fare, una volta letta un paio di volte questa lista, è cercare, nelle persone che ti gravitano attorno quotidianamente, coloro che hanno le caratteristiche delle carte di Corte.

Senza possibilità di essere smentito posso affermare che le carte di Corte coprono tutti gli archetipi delle persone esistenti. Così, cerca di capire chi è tuo padre o tua madre. E tuo fratello chi sarebbe? O quell'amico che ti da sempre buca? Ancorare i Tarocchi alla tua quotidianità ti permette di avere rappresentazioni di energie che, altrimenti, rimarrebbero sfuggevoli.

Mettiti alla prova con il quiz su questa lezione prima di passare alla prossima.